Regole del negozio

TERMINI E CONDIZIONI DEL NEGOZIO ONLINE

  1. Il presente Regolamento specifica i termini, le condizioni e le modalità generali delle vendite effettuate da ULRICH ENERGIA sp. z o.o con sede legale a Baranów, tramite il negozio online www.tonery.info (di seguito: "Negozio online") e definire i termini e le condizioni per la fornitura gratuita di servizi elettronici a ULRICH ENERGIA SPÓŁKA Z OGRANICZONĄ ODPOWIEDZIALNOŚCIĄ con sede legale a Baranów.

 

§1 Definizioni

  1. Giorni lavorativi - si intendono i giorni della settimana dal lunedì al venerdì, esclusi i giorni festivi.
  2. Consegna - indica l'atto effettivo di consegna al Cliente da parte del Venditore, tramite il Fornitore, dei Beni specificati nell'ordine.
  3. Fornitore - indica l'entità con cui il Venditore collabora nella Consegna della Merce:

     a) un corriere;

    4.Password - indica una stringa di lettere, cifre o altri caratteri selezionati dal Cliente durante la Registrazione nel Negozio Online, utilizzata per garantire l'accesso all'Account del Cliente nel Negozio Online.

    5.Cliente - indica un soggetto per il quale, in conformità con il Regolamento e la legge, i servizi possono essere forniti elettronicamente o con il quale può essere concluso un Contratto di vendita.

    6.Consumatore - si intende una persona fisica che compie con l'imprenditore un negozio giuridico non direttamente connesso alla sua attività imprenditoriale o professionale.

    7.Account Cliente - indica un pannello individuale per ciascun Cliente, avviato per suo conto dal Venditore, dopo che il Cliente si è registrato e ha concluso un contratto per la fornitura del servizio Account Cliente.

    8.Imprenditore - indica una persona fisica, una persona giuridica o un'unità organizzativa che non è una persona giuridica, a cui la legge conferisce capacità giuridica, che svolge un'attività commerciale o professionale per proprio conto e compie un atto giuridico direttamente connesso alla propria attività o attività professionale.

    9.Imprenditore con diritti dei consumatori - indica una persona fisica che conclude un contratto di vendita direttamente correlato alla sua attività commerciale, quando il contenuto del contratto di vendita mostra che non ha una natura professionale per questo imprenditore, derivante in particolare dall'oggetto della sua attività di impresa, resa disponibile sulla base delle disposizioni in materia di Registrazione Centrale e Informazioni sull'attività economica.

   10.Regolamento - indica il presente regolamento.

   11.Registrazione - indica un atto effettivo eseguito secondo le modalità specificate nel Regolamento, necessario affinché il Cliente possa utilizzare tutte le funzionalità del Negozio online.

   12.Venditore - indica ULRICH ENERGIA SPÓŁKA Z OGRANICZONĄ ODPOWIEDZIALNOŚCIĄ con sede legale a Baranów (96-314), ul. Polna 9C, NIP: 5291825184, REGON: 382572134, iscritto nel registro degli imprenditori tenuto dal tribunale distrettuale di Łódź-Śródmieście a Łódź, XX divisione commerciale del registro del tribunale nazionale con il numero KRS 0000771079, con un capitale sociale di PLN 5.000; e-mail: tonery@tonery.info, che è anche titolare del Negozio Online.

 Numero BDO - 000564901.

  1. Sito Web del negozio - indica i siti Web in cui il Venditore gestisce il Negozio online, operando nel dominio www.tonery.info.
  2. Merce - indica un prodotto presentato dal Venditore tramite il Sito web del Negozio, che può essere oggetto di un Contratto di vendita.
  3. Durabilità - la capacità dei Beni di mantenere le loro funzioni e proprietà nel corso del normale utilizzo.
  4. Supporto durevole: indica un materiale o uno strumento che consente al Cliente o al Venditore di archiviare informazioni a lui personalmente indirizzate, in modo da consentire l'accesso alle informazioni in futuro per un periodo di tempo adeguato agli scopi per i quali tali informazioni sono utilizzate , e che consente di riprodurre in forma inalterata le informazioni memorizzate.
  5. Contratto di vendita - indica un contratto di vendita concluso a distanza, alle condizioni di cui al Regolamento, tra il Cliente e il Venditore.

 

§2 Disposizioni generali e utilizzo del negozio online

  1. Tutti i diritti sul Negozio online, inclusi i diritti d'autore proprietari, i diritti di proprietà intellettuale relativi al suo nome, al suo dominio Internet, al Sito Web del Negozio, nonché a modelli, moduli, loghi pubblicati sul Sito Web del Negozio (ad eccezione di loghi e foto presentati su sul Sito Web del Negozio allo scopo di presentare beni i cui diritti d'autore appartengono a terzi) appartengono al Venditore e possono essere utilizzati solo secondo le modalità specificate e in conformità con il Regolamento e con il consenso del Venditore espresso per iscritto.
  2. Il Venditore farà ogni sforzo per garantire che l'utilizzo del Negozio Online sia possibile per gli utenti di Internet che utilizzano tutti i browser Web, i sistemi operativi, i tipi di dispositivi e i tipi di connessioni Internet più diffusi. I requisiti tecnici minimi per l'utilizzo del sito Web dello Store sono un browser Web con almeno Microsoft Edge 109 o Internet Explorer 11 o Chrome 110 o FireFox 109 o Opera 95 o Safari 11 o più recente, con Javascript abilitato, che accetta i cookie e una connessione Internet con un larghezza di banda di almeno 256 kbit/s. Il sito Web dello Store è ottimizzato per una risoluzione minima dello schermo di 1024x768 pixel.
  3. Il Venditore utilizza il meccanismo dei "cookies" che, quando i Clienti utilizzano il Sito Web del Negozio, vengono salvati dal server del Venditore sul disco rigido del dispositivo finale del Cliente. L'uso dei "cookie" è finalizzato al corretto funzionamento del sito Web del negozio sui dispositivi finali del cliente. Questo meccanismo non distrugge il terminale del cliente e non provoca modifiche alla configurazione dei terminali del cliente o del software installato su tali dispositivi. Ogni cliente può disabilitare il meccanismo dei "cookie" nel browser Web del suo dispositivo finale. Il Venditore indica che la disabilitazione dei "cookies" può, tuttavia, causare difficoltà o impedire l'utilizzo del Sito Web Store.
  4. Per effettuare un ordine nel Negozio Online tramite il Sito Web del Negozio e per utilizzare i servizi forniti elettronicamente tramite il Sito Web del Negozio, è necessario che il Cliente disponga di un account di posta elettronica attivo.
  5. È vietato al Cliente fornire contenuti illegali e al Cliente utilizzare il Negozio Online, il Sito Web del Negozio o i servizi gratuiti forniti dal Venditore in modo contrario alla legge, alla decenza o in violazione dei diritti personali di terzi.
  6. Il Venditore dichiara che la natura pubblica di Internet e l'utilizzo dei servizi forniti elettronicamente può comportare il rischio di ottenere e modificare i dati del Cliente da parte di persone non autorizzate, pertanto i Clienti devono utilizzare misure tecniche adeguate per ridurre al minimo i suddetti rischi. In particolare, dovrebbero utilizzare programmi antivirus e programmi che proteggano l'identità di coloro che utilizzano Internet. Il Venditore non chiede mai al Cliente di fornirgli la Password in nessuna forma.
  7. Non è consentito utilizzare le risorse e le funzioni del Negozio Online allo scopo di condurre attività da parte del Cliente che violerebbero l'interesse del Venditore, ad es. attività pubblicitarie di un altro imprenditore o prodotto; attività consistente nella pubblicazione di contenuti estranei all'attività del Venditore; attività consistente nella pubblicazione di contenuti non veritieri o fuorvianti.

§3 Registrazione

  1. Per creare un Account Cliente, il Cliente è tenuto a registrarsi gratuitamente.
  2. La registrazione non è necessaria per effettuare un ordine nel negozio online.
  3. Per registrarsi, il Cliente deve compilare il modulo di registrazione fornito dal Venditore sul Sito Web del Negozio e inviare elettronicamente il modulo di registrazione compilato al Venditore selezionando l'apposita funzione nel modulo di registrazione. Durante la registrazione, il Cliente imposta una Password individuale.
  4. Il cliente ha anche la possibilità di registrarsi tramite il suo account utente facebook.com. La creazione di un Account Cliente avviene attraverso un reindirizzamento dedicato dal Negozio Online al sito web facebook.com, dove al Cliente viene chiesto di fornire il nome utente e la password che possiede per il proprio account utente su facebook.com. Dopo l'autorizzazione sul sito web facebook.com, il Cliente viene reindirizzato nuovamente al Negozio Online, dove è impostato l'Account Cliente, con un collegamento all'account dell'utente su facebook.com. Il nome utente per facebook.com e la sua password non sono registrati e memorizzati dal Venditore.
  5. Il cliente ha anche la possibilità di registrarsi tramite il suo account utente google.com. La creazione di un Account Cliente avviene attraverso un reindirizzamento dedicato dal Negozio Online al sito web google.com, dove al Cliente viene chiesto di inserire il nome utente e la password che possiede per il proprio account utente su google.com. Dopo l'autorizzazione sul sito web google.com, il Cliente viene reindirizzato nuovamente al Negozio online, dove viene impostato l'Account cliente, con un collegamento all'account dell'utente su google.com. Il nome utente e la password di google.com non sono registrati e memorizzati dal Venditore.
  6. Al momento della compilazione del modulo di registrazione, il Cliente ha la possibilità di prendere visione del Regolamento, accettandone il contenuto contrassegnando l'apposito campo nel modulo.
  7. In fase di Registrazione, il Cliente potrà acconsentire volontariamente al trattamento dei propri dati personali per finalità di marketing spuntando l'apposita casella nel modulo di registrazione. In questo caso, il Venditore informa chiaramente sullo scopo della raccolta dei dati personali del Cliente, nonché sui destinatari noti o previsti di tali dati.
  8. Il consenso del Cliente al trattamento dei propri dati personali per finalità di marketing non condiziona la possibilità di concludere un contratto con il Venditore per l'erogazione telematica del servizio Conto Cliente. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento presentando al Venditore apposita dichiarazione da parte del Cliente. La dichiarazione può, ad esempio, essere inviata all'indirizzo del Venditore via e-mail.
  9. Dopo aver inviato il modulo di registrazione compilato, il Cliente riceve immediatamente, via e-mail all'indirizzo di posta elettronica indicato nel modulo di registrazione, conferma dell'avvenuta Registrazione da parte del Venditore. In questo momento, viene concluso un accordo per la fornitura del servizio Account Cliente per via elettronica, e il Cliente ottiene l'accesso all'Account Cliente e apporta modifiche ai dati forniti durante la Registrazione.

§4 Ordini

  1. Le informazioni contenute nel Sito Web del Negozio non costituiscono un'offerta del Venditore ai sensi del Codice Civile, ma solo un invito ai clienti a presentare offerte per concludere un Contratto di Vendita.
  2. Il Cliente può effettuare ordini nel Negozio Online tramite il Sito Web del Negozio 7 giorni su 7, 24 ore su 24.
  3. Il cliente che effettua un ordine tramite il sito Web del negozio completa l'ordine selezionando la merce a cui è interessato. Le merci vengono aggiunte all'ordine selezionando il comando AGGIUNGI AL CARRELLO sotto la merce indicata presentata sul sito Web del negozio. Dopo aver completato l'intero ordine e aver indicato nel "CARRELLO" la modalità di Consegna e la forma di pagamento, il Cliente effettua l'ordine inviando il modulo d'ordine al Venditore, selezionando il pulsante "ACQUISTA E PAGA" sul Sito Web del Negozio. Ogni volta prima di inviare l'ordine al Venditore, il Cliente viene informato del prezzo totale dei Beni selezionati e della Consegna, nonché di tutti i costi aggiuntivi che è tenuto a sostenere in relazione al Contratto di vendita.
  4. L'effettuazione di un ordine costituisce la presentazione da parte del Cliente al Venditore di un'offerta per concludere un Contratto di Vendita per i Beni oggetto dell'ordine.
  5. Dopo aver effettuato l'ordine, il Venditore invia una conferma dell'avvenuto invio all'indirizzo di posta elettronica fornito dal Cliente.
  6. Quindi, dopo aver confermato l'ordine, il Venditore invia informazioni sull'accettazione dell'ordine all'indirizzo di posta elettronica fornito dal Cliente. Le informazioni sull'accettazione dell'ordine di esecuzione sono la dichiarazione di accettazione dell'offerta da parte del venditore di cui al §4 par. 4 che precede e al suo ricevimento da parte del Cliente, si conclude un Contratto di Vendita.
  7. Dopo aver concluso il Contratto di Vendita, il Venditore ne conferma le condizioni al Cliente inviandole su un Supporto Durevole, all'indirizzo di posta elettronica del Cliente o per iscritto all'indirizzo indicato dal Cliente in fase di Registrazione o di ordine.

§5 Pagamenti

  1. I prezzi sul Sito Web del Negozio accanto ai Beni forniti sono prezzi lordi e non contengono informazioni sui costi di Consegna e su qualsiasi altro costo che il Cliente sarà tenuto a sostenere in relazione al Contratto di vendita, in merito al quale il Cliente sarà informato al momento della scelta del metodo di consegna e dell'effettuazione dell'ordine.
  2. Il Cliente può scegliere i seguenti metodi di pagamento per la Merce ordinata:

      a) bonifico bancario sul conto corrente del Venditore (in tal caso, l'esecuzione dell'ordine avrà inizio dopo che il Venditore avrà inviato al Cliente la conferma dell'ordine e dopo che i fondi saranno stati accreditati sul conto corrente del Venditore);

      b) carta di pagamento o bonifico bancario tramite il sistema di pagamento esterno PayU, gestito da PayU S.A. con sede legale a Poznań (in questo caso, l'esecuzione dell'ordine inizierà dopo che il Venditore avrà inviato al Cliente la conferma dell'ordine e dopo aver ricevuto dal sistema PayU le informazioni sull'avvenuto pagamento);

      c) contrassegno, pagamento al Fornitore al momento dell'effettuazione della Consegna (in tal caso, l'evasione dell'ordine avrà inizio dopo che il Venditore avrà inviato al Cliente la conferma di accettazione dell'ordine).

   3.Il cliente deve pagare l'ordine per l'importo risultante dal contratto di vendita concluso entro 7 giorni lavorativi, se ha scelto la forma di pagamento anticipato.

   4.In caso di mancato pagamento da parte del Cliente entro il termine di cui al §5 sez. 3 del Regolamento, il Venditore fissa al Cliente un ulteriore termine per effettuare il pagamento e ne informa il Cliente su Supporto Durevole. Le informazioni sul termine aggiuntivo per il pagamento includono anche l'informazione che dopo la scadenza inefficace di questo termine, il Venditore recederà dal Contratto di vendita. In caso di inefficace decorrenza del secondo termine di pagamento, il Venditore trasmette al Cliente una dichiarazione di recesso dal contratto su Supporto Durevole ai sensi dell'art. 491 del codice civile.

§6 Consegna

  1. Il Venditore effettua la Consegna all'interno del territorio dell'Unione Europea.
  2. Il venditore è tenuto a consegnare la merce in conformità con il contratto di vendita.
  3. Il Venditore pubblica informazioni sul numero di Giorni Lavorativi necessari per la Consegna e l'esecuzione dell'ordine sul Sito Web del Negozio.
  4. La data di Consegna ed esecuzione dell'ordine indicata sul Sito Web del Negozio è conteggiata in Giorni Lavorativi ai sensi del §5 sec. 2 del Regolamento.
  5. La merce ordinata viene consegnata al Cliente tramite il Fornitore all'indirizzo indicato nel modulo d'ordine.
  6. Il giorno dell'invio della merce al cliente, le informazioni che confermano l'invio della spedizione da parte del venditore vengono inviate all'indirizzo e-mail del cliente.
  7. Il cliente è tenuto a esaminare il pacco consegnato in tempo e secondo le modalità accettate per i pacchi di un determinato tipo. In caso di smarrimento o danneggiamento della spedizione, il Cliente ha facoltà di richiedere all'addetto del Fornitore la redazione di apposito verbale.
  8. Il Venditore, in conformità con la volontà del Cliente, allega alla spedizione oggetto della Consegna una ricevuta o una fattura con IVA relativa alla Merce consegnata.

 Per ricevere una fattura con IVA, il Cliente deve dichiarare al momento dell'acquisto che acquista i Beni in qualità di Imprenditore (contribuente). L'inoltro della suddetta dichiarazione avviene contrassegnando l'apposito campo nel modulo d'ordine, prima dell'invio dell'ordine al Venditore.

  1. In caso di assenza del Cliente all'indirizzo da lui indicato, fornito al momento dell'ordine come Indirizzo di Consegna, l'addetto del Fornitore lascerà un avviso o tenterà di contattare telefonicamente per determinare la data in cui il Cliente sarà presente . In caso di restituzione della Merce ordinata al Negozio online da parte del Fornitore, il Venditore contatterà il Cliente via e-mail o per telefono, riorganizzando la data e il costo della Consegna con il Cliente.

§7 Garanzia per gli imprenditori

  1. Il Venditore garantisce la Consegna della Merce esente da vizi. Il Venditore è responsabile nei confronti dell'Imprenditore se la Merce presenta un difetto.
  2. Se i Beni presentano un difetto, l'Imprenditore può:

a) presentare una dichiarazione di riduzione del prezzo o di recesso dal Contratto di Vendita, a meno che il Venditore immediatamente e senza indebiti inconvenienti per l'Imprenditore sostituisca la Merce difettosa con Merce priva di vizi o rimuova il difetto.

 Questa limitazione non si applica se le Merci sono già state sostituite o riparate dal Venditore o se il Venditore non ha adempiuto all'obbligo di sostituire le Merci con Merci prive di difetti o di eliminare i difetti. L'Imprenditore può, invece dell'eliminazione del difetto proposta dal Venditore, esigere la sostituzione della Merce esente da vizi o, invece della sostituzione della Merce, esigere l'eliminazione del difetto, a meno che l'articolo non sia conforme al contratto secondo le modalità scelto dall'Imprenditore è impossibile o richiederebbe costi eccessivi rispetto al metodo proposto dal Venditore. Nella valutazione dell'eccedenza dei costi si tiene conto del valore della Merce esente da vizi, del tipo e dell'importanza del vizio riscontrato, nonché del disagio a cui l'Imprenditore sarebbe esposto con una diversa modalità di soddisfazione.

 L'Imprenditore non può recedere dal Contratto di vendita se il difetto è insignificante.

b) esigere la sostituzione della Merce difettosa con merce esente da vizi o l'eliminazione del vizio. Il Venditore è obbligato a sostituire la Merce difettosa con Merce priva di vizi o a rimuovere il difetto entro un termine ragionevole senza eccessivi disagi per l'Imprenditore.

 Il Venditore può rifiutarsi di soddisfare la richiesta dell'Imprenditore se rendere i Beni difettosi conformi al Contratto di Vendita nel modo scelto dall'Imprenditore è impossibile o richiederebbe costi eccessivi rispetto all'altro modo possibile per renderli conformi al Contratto di Vendita. I costi di riparazione o sostituzione sono a carico del Venditore.

  1. Il Venditore è responsabile ai sensi della garanzia se viene riscontrato un difetto fisico entro due anni dalla consegna della Merce all'Imprenditore. Un reclamo per l'eliminazione di un difetto o la sostituzione del bene con uno privo di difetti scade dopo un anno, ma questo periodo non può terminare prima della scadenza del periodo specificato nella prima frase. Entro questo periodo, l'imprenditore può recedere dal contratto di vendita o presentare una dichiarazione di riduzione del prezzo a causa di un difetto della merce. Se l'imprenditore ha richiesto la sostituzione della merce con una priva di vizi o l'eliminazione del difetto, il termine per recedere dal contratto di vendita o presentare una dichiarazione di riduzione del prezzo inizia con la scadenza inefficace del termine per la sostituzione della merce o la rimozione il difetto
  2. L'imprenditore che esercita i diritti di garanzia è tenuto a consegnare l'articolo difettoso all'indirizzo del venditore. Il costo della consegna è a carico del Venditore.
  3. Eventuali reclami relativi ai Beni o all'esecuzione del Contratto di Vendita possono essere presentati dall'Imprenditore per iscritto all'indirizzo del Venditore
  4. Il Venditore, entro 14 giorni dalla data della richiesta contenente il reclamo, risponderà al reclamo relativo ai Beni o al reclamo relativo all'esecuzione del Contratto di Vendita segnalato dall'Imprenditore.

§8 Non conformità della merce al contratto

Reclamo del Consumatore e dell'Imprenditore con i diritti del Consumatore

  1. I beni sono conformi al contratto se, in particolare, sono:

a) descrizione, tipo, quantità, qualità, completezza e funzionalità e, per i beni con elementi digitali, anche compatibilità, interoperabilità e disponibilità di aggiornamenti;

b) idoneità per uno scopo specifico per il quale è necessario al Consumatore o Imprenditore con diritti di Consumatore, di cui il Consumatore o Imprenditore con diritti di Consumatore ha comunicato al Venditore al più tardi al momento della conclusione del contratto e che il Venditore ha accettato.

     2.Inoltre, per essere considerati conformi al contratto, i Beni devono:

a) essere idoneo agli scopi per i quali i Beni di questo tipo sono abitualmente utilizzati, tenendo conto delle leggi applicabili, delle norme tecniche o delle buone pratiche;

b) si presentino in tale quantità e abbiano tali caratteristiche, inclusa la durata e la sicurezza, e in relazione ai Beni con elementi digitali - anche funzionalità e compatibilità, che sono tipiche per Beni di questo tipo e che il Consumatore o l'Imprenditore con i diritti del Consumatore possono ragionevolmente aspettarsi , tenendo conto della natura dei Beni e dell'assicurazione pubblica fatta dal Venditore, dai suoi predecessori legali o da persone che agiscono per loro conto, in particolare nell'annuncio o sull'etichetta, a meno che il Venditore non dimostri che:

a) non era a conoscenza della pubblica assicurazione e, a giudizio ragionevole, non poteva esserne a conoscenza;

b) prima della conclusione del contratto pubblico, l'assicurazione è stata rettificata nei termini e nella forma in cui l'assicurazione pubblica è stata prestata, o in modo analogo;

c) l'assicurazione pubblica non ha influito sulla decisione del Consumatore o dell'Imprenditore con diritti di Consumatore di concludere il contratto.

d) essere consegnati con l'imballo, gli accessori e le istruzioni che il Consumatore o l'Imprenditore avente diritto di Consumatore può ragionevolmente attendersi;

e) essere della stessa qualità del campione o modello che il Venditore ha messo a disposizione del Consumatore o dell'Imprenditore avente diritto di Consumatore prima della conclusione del contratto, e corrispondere alla descrizione di tale campione o modello.

  1. Il Venditore non sarà responsabile per la non conformità della Merce al contratto nell'ambito di cui alla sezione §8 2, se il Consumatore o l'Imprenditore con diritti di Consumatore, al più tardi al momento della conclusione del contratto, è stato chiaramente informato che una caratteristica specifica dei Beni si discosta dai requisiti di conformità al contratto di cui al §8 par. 2, e ha chiaramente e separatamente accettato la mancanza di una caratteristica specifica dei Beni.
  2. Il Venditore è responsabile per il difetto di conformità dei Beni al contratto derivante da un'installazione impropria dei Beni, se:

a) è stato effettuato dal Venditore o sotto la sua responsabilità;

b) installazione impropria effettuata dal Consumatore o dall'Imprenditore con i diritti del Consumatore derivata da errori nelle istruzioni fornite dall'imprenditore o da una terza parte.

    5. Il Venditore sarà responsabile della non conformità dei Beni al contratto esistente al momento della loro consegna e rivelato entro due anni da quel momento, salvo la data di scadenza dei Beni indicata dal Venditore, dai suoi danti causa o persone che agiscono per loro conto è più lungo . Si presume che il difetto di conformità del bene al contratto, rivelatosi prima della scadenza del termine di due anni dalla consegna del bene, esistesse al momento della consegna del bene, salvo prova contraria o la presunzione non può conciliarsi con la specificità dei Beni o con la natura del difetto di conformità dei Beni al contratto.

     6. Il Venditore non può invocare la scadenza del termine per determinare la non conformità dei Beni al contratto di cui alla sezione §8 5, se questa deficienza è stata ingannevolmente occultata.

     7. Se i Beni non sono conformi al contratto, il Consumatore o l'Imprenditore con diritti di Consumatore può richiederne la riparazione o la sostituzione.

  1. Il Venditore può effettuare una sostituzione quando il Consumatore o l'Imprenditore con diritti dei Consumatori richiede la riparazione, oppure il Venditore può effettuare riparazioni quando il Consumatore o l'Imprenditore con diritti del Consumatore richiede la sostituzione, se i Beni sono resi conformi al contratto nel modo scelto da parte del Consumatore o Imprenditore avente diritti di Consumatore è impossibile o richiederebbe costi eccessivi per il Venditore. Se la riparazione e la sostituzione sono impossibili o richiedono costi eccessivi per il Venditore, il Venditore può rifiutarsi di rendere la merce conforme al contratto.
  2. Nel valutare l'eccesso di costi per il Venditore, vengono prese in considerazione tutte le circostanze del caso, in particolare l'importanza della non conformità della Merce al contratto, il valore della Merce in conformità con il contratto e l'eccessivo inconvenienti per il Consumatore o l'Imprenditore con i diritti del Consumatore derivanti dal cambiamento del modo di rendere i Beni conformi al contratto.
  3. Il Venditore effettuerà la riparazione o la sostituzione entro un congruo termine dal momento in cui il Venditore è stato informato dal Consumatore o dall'Imprenditore con i diritti del Consumatore della mancanza di conformità al contratto, e senza eccessivi disagi per il Consumatore o l'Imprenditore con il Consumatore diritti, tenendo conto della specificità dei Beni e dello scopo per cui il Consumatore o l'Imprenditore con diritti di Consumatore li ha acquisiti. I costi di riparazione o sostituzione, inclusi in particolare i costi di spedizione, trasporto, manodopera e materiali, sono a carico del Venditore.
  1. Il Consumatore o Imprenditore con diritti di Consumatore fornisce al Venditore i Beni soggetti a riparazione o sostituzione. Il Venditore ritira la Merce dal Consumatore o dall'Imprenditore con i diritti del Consumatore a proprie spese.
  2. Se i Beni sono stati installati prima che fosse rilevata la non conformità dei Beni al contratto, il Venditore smonta i Beni e li rimonta dopo la riparazione o la sostituzione, oppure fa eseguire tali attività a proprie spese.
  3. Il Consumatore o Imprenditore con diritti di Consumatore non è obbligato a pagare per l'uso abituale dei Beni, che sono stati poi sostituiti.
  4. Se i Beni non sono conformi al contratto, il Consumatore o l'Imprenditore con diritti di Consumatore può presentare una dichiarazione di riduzione del prezzo o di recesso dal contratto quando:

a) Il Venditore ha rifiutato di rendere la Merce conforme al contratto in conformità con la sezione §8 8 sopra;

b) Il Venditore non ha reso la Merce conforme al contratto in conformità con la sezione §8 da 10 a §8 sez. 12 sopra;

c) la non conformità dei Beni al contratto persiste, anche se il Venditore ha tentato di rendere i Beni conformi al contratto;

d) il difetto di conformità dei Beni al contratto è sufficientemente significativo da giustificare una riduzione del prezzo o il recesso dal contratto senza il previo ricorso alle misure di protezione specificate nella sezione §8 da 7 a §8 sez. 12 sopra;

e) la dichiarazione o le circostanze del Venditore mostrano chiaramente che non renderà i Beni conformi al contratto entro un termine ragionevole o senza eccessivi disagi per il Consumatore o l'Imprenditore con i diritti del Consumatore.

15. Il venditore è tenuto a rispondere al reclamo del consumatore entro 14 giorni dalla data del suo ricevimento.

16. Il Venditore restituisce al Consumatore o all'Imprenditore con diritti di Consumatore gli importi dovuti a seguito dell'esercizio del diritto di riduzione del prezzo immediatamente, entro e non oltre 14 giorni dalla data di ricezione della comunicazione da parte del Consumatore o dell'Imprenditore con diritto di Consumatore circa il Sconto.

17. Il Consumatore o l'Imprenditore avente diritto di Consumatore non può recedere dal contratto se il difetto di conformità del Bene al contratto è irrilevante. Si presume che il difetto di conformità del Bene al contratto sia rilevante.

18. Qualora il difetto di conformità al contratto riguardi solo alcuni dei Beni consegnati in forza del contratto, il Consumatore o l'Imprenditore avente diritto di Consumatore può recedere dal contratto solo in relazione a tali Beni, nonché in relazione ad altri Beni acquistati da il Consumatore o l'Imprenditore con diritti di Consumatore insieme ai Beni in contrasto con il contratto, se non si può ragionevolmente pretendere che il Consumatore o l'Imprenditore con diritti di Consumatore accetti di trattenere solo i Beni in conformità con il contratto.

19. In caso di recesso dal contratto, il Consumatore o l'Imprenditore avente diritto di Consumatore restituisce immediatamente la Merce al Venditore a sue spese. Il Venditore restituisce immediatamente il prezzo al Consumatore o all'Imprenditore con diritti di Consumatore, entro e non oltre 14 giorni dalla data di ricevimento della Merce o dalla prova di rispedizione.

20. Il Venditore rimborsa il prezzo utilizzando lo stesso metodo di pagamento utilizzato dal Consumatore o dall'Imprenditore con diritti di Consumatore, a meno che il Consumatore o l'Imprenditore con diritti di Consumatore non abbia espressamente accettato una diversa modalità di restituzione, che non comporta alcun costo per lui .

21. Il venditore non utilizza la risoluzione extragiudiziale delle controversie di cui alla legge del 23 settembre 2016 sulla risoluzione extragiudiziale delle controversie dei consumatori.

§9 Garanzia

  1. I Beni venduti dal Venditore possono essere coperti da una garanzia fornita dal produttore del Bene o dal distributore.
  2. Nel caso di Beni coperti da garanzia, sul Sito Web del Negozio sono di volta in volta presentate informazioni sull'esistenza e sul contenuto della garanzia.

§10 Recesso dal contratto di vendita

  1. Un Cliente che è un Consumatore e un Imprenditore con diritti di Consumatore che ha concluso un Contratto di Vendita può recedere dallo stesso entro 14 giorni senza fornire alcuna motivazione.
  2. Il termine per recedere dal Contratto di Vendita decorre dal momento in cui i Beni vengono presi in consegna dal Consumatore, dall'Imprenditore con i diritti del Consumatore o da un terzo diverso dal vettore da questi indicato.

 Il Consumatore e l'Imprenditore con diritti di Consumatore possono recedere dal Contratto di Vendita presentando una dichiarazione di recesso al Venditore. Questa dichiarazione può essere presentata, ad esempio, per iscritto all'indirizzo del venditore, vale a dire: ULRICH ENERGIA sp. z o.o , ul. Polna 9C (96-314), Baranów, o via e-mail all'indirizzo del Venditore, vale a dire: tonery@tonery.info. La dichiarazione può essere presentata sul modulo, il cui modello è stato pubblicato dal Venditore sul sito web del Negozio all'indirizzo: Modulo di recesso. Per rispettare la scadenza, è sufficiente inviare una dichiarazione prima della sua scadenza.

Il Consumatore e l'Imprenditore con diritti di Consumatore possono recedere dal Contratto di Vendita presentando una dichiarazione di recesso al Venditore tramite il modulo disponibile sul sito all'indirizzo: Modulo di Recesso Elettronico. Per rispettare la scadenza, è sufficiente inviare una dichiarazione prima della sua scadenza. Il Venditore conferma immediatamente al Consumatore e all'Imprenditore con diritti di Consumatore la ricezione del modulo inviato tramite il sito web.

  1. In caso di recesso dal Contratto di Vendita, questo è considerato nullo.
  2. Se il Consumatore o l'Imprenditore con diritti di Consumatore ha fatto una dichiarazione di recesso dal Contratto di Vendita prima che il Venditore accettasse la sua offerta, l'offerta cessa di essere vincolante.
  3. Il Venditore è tenuto a restituirgli immediatamente, entro e non oltre 14 giorni dalla data di ricevimento della dichiarazione del Consumatore o Imprenditore con diritti di Consumatore in merito al recesso dal Contratto di vendita, tutti i pagamenti da lui effettuati, compreso il costo di Consegna della Merce al Consumatore, o Imprenditore con i diritti del Consumatore. Il Venditore può trattenere il rimborso dei pagamenti ricevuti dal Consumatore o dall'Imprenditore con diritti di Consumatore fino al ricevimento dei Beni, o fino alla consegna da parte del Consumatore o dell'Imprenditore con diritti di Consumatore della prova della restituzione dei Beni, a seconda di quale evento si verifichi per primo.
  4. Se il Consumatore o Imprenditore con i diritti di Consumatore che esercita il diritto di recesso ha scelto un metodo di consegna dei Beni diverso dal metodo di consegna abituale più economico offerto dal Venditore, il Venditore non è obbligato a rimborsare il Consumatore o l'Imprenditore con Consumatore diritti per le spese aggiuntive da lui sostenute.
  5. Il Consumatore o Imprenditore con diritti di Consumatore è tenuto a restituire immediatamente la Merce al Venditore, ma non oltre entro 14 giorni dalla data in cui ha recedere dal Contratto di Vendita. Per rispettare il termine, è sufficiente rispedire i Beni all'indirizzo del Venditore prima della scadenza del termine.
  6. In caso di recesso, il Cliente che sia Consumatore o Imprenditore avente diritto di Consumatore sostiene solo le spese dirette di restituzione.
  7. Se, per sua natura, la Merce non può essere restituita per posta ordinaria, il Venditore informa il Consumatore e l'Imprenditore con diritti di Consumatore sul costo della restituzione dell'articolo sul Sito web del Negozio.
  8. Il Consumatore e l'Imprenditore con diritti di Consumatore sono responsabili della diminuzione del valore dei Beni a seguito di un uso degli stessi che va oltre quanto necessario per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei Beni.
  9. Il Venditore rimborsa il pagamento utilizzando lo stesso metodo di pagamento utilizzato dal Consumatore o Imprenditore con diritti di Consumatore, a meno che il Consumatore o Imprenditore con diritti di Consumatore non abbia espressamente accettato un diverso metodo di restituzione, che non comporta alcun costo per lui .
  10. Il diritto di recesso dal Contratto di Vendita non è disponibile per il Consumatore e gli Imprenditori con diritti di Consumatore in relazione a contratti in cui il Bene è un articolo che si deteriora rapidamente o ha una breve durata.

§11 Servizi gratuiti

  1. Il Venditore fornisce ai Clienti servizi elettronici gratuiti:

a) Modulo di contatto;

b) notiziario;

c) Invita un amico;

d) Mantenere un Conto Cliente;

e) Chiedi informazioni sul prodotto

     2. Servizi indicati al §11 sez. 1 di cui sopra sono forniti 7 giorni su 7, 24 ore su 24.

     3. Il Venditore si riserva il diritto di scegliere e modificare il tipo, la forma, il tempo e la modalità di concessione dell'accesso ai servizi selezionati elencati, di cui informerà i Clienti in modo adeguato per la modifica del Regolamento.

     4. Il servizio Modulo di Contatto consiste nell'inviare un messaggio al Venditore utilizzando il modulo presente sul Sito Web del Negozio.

     5. La rinuncia al servizio gratuito di Modulo di Contatto è possibile in qualsiasi momento e consiste nell'interrompere l'invio di richieste al Venditore.

     6. Il servizio Newsletter può essere utilizzato da qualsiasi Cliente che inserisca il proprio indirizzo e-mail utilizzando il modulo di registrazione fornito dal Venditore sul Sito Web del Negozio. Dopo aver inviato il modulo di registrazione compilato, il Cliente riceve immediatamente, via e-mail all'indirizzo di posta elettronica fornito nel modulo di registrazione, un link di attivazione al fine di confermare l'iscrizione alla Newsletter. Con l'attivazione del link da parte del Cliente si conclude un accordo per la fornitura del servizio Newsletter per via telematica.

 In fase di Registrazione, il Cliente potrà inoltre spuntare l'apposita casella nel modulo di registrazione per iscriversi al servizio di Newsletter.

  1. Il servizio Newsletter consiste nell'invio da parte del Venditore, all'indirizzo di posta elettronica, di messaggi in formato elettronico contenenti informazioni su nuovi prodotti o servizi nell'offerta del Venditore. La newsletter viene inviata dal Venditore a tutti i Clienti che si sono iscritti.
  2. Ciascuna Newsletter indirizzata a determinati Clienti contiene in particolare: le informazioni relative al mittente, un campo "oggetto" compilato specificando il contenuto del messaggio e le informazioni sulla possibilità e modalità di recesso dal servizio gratuito di Newsletter.
  3. Il Cliente può disiscriversi dalla Newsletter in qualsiasi momento disiscrivendosi tramite il link presente in ogni e-mail inviata nell'ambito del servizio Newsletter o disattivando l'apposito campo nell'Account Cliente.
  4. Il servizio gratuito Segnala ad un Amico consiste nel consentire al Venditore di consentire ai Clienti di inviare una e-mail ad un amico riguardante i Beni da loro selezionati. Prima di inviare il messaggio, il Cliente specifica i Beni oggetto della segnalazione e successivamente, attraverso la funzione "Consiglia ad un amico", compila il form fornendo il proprio indirizzo di posta elettronica e l'indirizzo di posta elettronica del amico a cui vuole consigliare il Bene selezionato. Il Cliente non può utilizzare il servizio in questione per scopi diversi dalla raccomandazione dei Beni selezionati. Il cliente non percepisce compenso o altro tipo di beneficio per l'utilizzo del servizio in questione.
  5. La rinuncia al servizio gratuito Invita un Amico è possibile in qualsiasi momento e consiste nell'interrompere l'invio di ordini di Beni selezionati agli amici del Cliente.
  6. Il servizio Richiedi un prodotto consiste nell'inviare un messaggio al Venditore utilizzando il modulo presente sul Sito Web del Negozio.
  7. La rinuncia al servizio gratuito Richiedi un prodotto è possibile in qualsiasi momento e consiste nell'interrompere l'invio di richieste al Venditore.
  8. Il servizio Account Cliente è disponibile dopo la Registrazione nei termini descritti nel Regolamento e consiste nel fornire al Cliente un pannello dedicato sul Sito Web del Negozio, che consente al Cliente di modificare i dati forniti durante la Registrazione, nonché di monitorare lo stato della ordini e lo storico degli ordini già completati.
  9. Il Cliente che si è registrato può presentare al Venditore una richiesta di cancellazione dell'Account Cliente, tuttavia, se il Venditore invia una richiesta di cancellazione dell'Account Cliente, quest'ultimo può essere rimosso fino a 14 giorni dalla richiesta.
  10. Il Venditore ha il diritto di bloccare l'accesso all'Account Cliente e ai servizi gratuiti nel caso in cui il Cliente agisca a scapito del Venditore, ad es. conducendo attività pubblicitarie di un altro imprenditore o prodotto; attività consistente nella pubblicazione di contenuti non correlati all'attività del Venditore; attività consistenti nella pubblicazione di contenuti non veritieri o fuorvianti, nonché in caso di azione del Cliente a danno di altri Clienti, violazione da parte del Cliente della legge o di disposizioni del Regolamento, nonché in caso di blocco dell'accesso all'Account Cliente e servizi è giustificato da motivi di sicurezza, in particolare: violazione della sicurezza del sito Web del negozio da parte del cliente o altre attività di hacking. Il blocco dell'accesso all'Account Cliente e ai servizi gratuiti per i motivi di cui sopra dura per il periodo necessario a risolvere la questione che costituisce la base per il blocco dell'accesso all'Account Cliente e ai servizi gratuiti. Il Venditore notifica al Cliente il blocco dell'accesso all'Account Cliente e ai servizi gratuiti per via elettronica all'indirizzo fornito dal Cliente nel modulo di registrazione.
  11. Il Cliente può presentare un reclamo al Venditore in relazione all'utilizzo dei servizi gratuiti forniti elettronicamente dal Venditore. Un reclamo può essere presentato, ad esempio, in formato elettronico e inviato all'indirizzo tonery@tonery.info o tramite l'Account Cliente, nei termini descritti sul Sito Web del Negozio. Nel reclamo, il Cliente deve includere una descrizione del problema. Il Venditore dovrà immediatamente, ma non oltre 14 giorni, prendere in considerazione i reclami e fornire al Cliente una risposta.

§12 Protezione dei dati personali

  1. Le regole per la protezione dei Dati Personali sono contenute nella Privacy Policy.

§13 Risoluzione del contratto (non applicabile ai contratti di vendita)

  1. Sia il Cliente che il Venditore possono risolvere il contratto per la fornitura di servizi elettronici in qualsiasi momento e senza indicarne i motivi, fatta salva la conservazione dei diritti acquisiti dall'altra parte prima della cessazione di cui sopra. l'accordo e le disposizioni di seguito.
  2. Il Cliente che si è registrato, risolve il contratto di fornitura di servizi telematici inviando al Venditore, con qualsiasi mezzo di comunicazione a distanza, apposita dichiarazione di volontà che consenta al Venditore di prendere visione della dichiarazione di volontà del Cliente.
  3. Il Venditore risolve il contratto di fornitura di servizi telematici inviando apposita dichiarazione di volontà al Cliente all'indirizzo di posta elettronica fornito dal Cliente in fase di Registrazione.

§14 Disposizioni finali

  1. Il Venditore è responsabile per l'inadempimento o la cattiva esecuzione del contratto, ma nel caso di contratti conclusi con Clienti che sono Imprenditori, il Venditore è responsabile solo in caso di danno doloso e nei limiti delle perdite effettive subite da il Cliente che è un Imprenditore.
  2. Il contenuto del presente Regolamento può essere registrato mediante stampa, salvataggio su supporto o download in qualsiasi momento dal Sito Web del Negozio.
  3. In caso di controversia derivante dalla conclusione del contratto di vendita, le parti si adopereranno per risolvere la questione amichevolmente. La legge applicabile alla risoluzione di eventuali controversie derivanti dal presente Regolamento è la legge polacca.
  4. Il Venditore informa il Cliente che è Consumatore della possibilità di utilizzare modalità stragiudiziali di gestione dei reclami e di prosecuzione dei reclami. Le regole di accesso a tali procedure sono disponibili presso gli uffici o sui siti internet dei soggetti abilitati alla risoluzione stragiudiziale delle controversie. Possono essere, in particolare, mediatori dei consumatori o ispettorati del voivodato dell'ispezione commerciale, il cui elenco è disponibile sul sito web dell'Ufficio per la concorrenza e la tutela dei consumatori.

Il Venditore informa che all'indirizzo http://ec.europa.eu/consumers/odr/ è presente una piattaforma online per la risoluzione delle controversie tra consumatori e imprenditori a livello UE (piattaforma ODR).

  1. Il Venditore si riserva il diritto di modificare il presente Regolamento. Tutti gli ordini accettati dal Venditore per l'esecuzione prima della data di entrata in vigore del nuovo Regolamento sono attuati sulla base dei Regolamenti in vigore alla data di invio dell'ordine da parte del Cliente. La modifica al Regolamento entra in vigore entro 7 giorni dalla data della sua pubblicazione sul Sito Web del Negozio. Il Venditore informerà il Cliente 7 giorni prima dell'entrata in vigore del nuovo Regolamento della modifica del Regolamento mediante un messaggio di posta elettronica contenente un collegamento al testo del Regolamento modificato. Se il Cliente non accetta il nuovo contenuto del Regolamento, è obbligato a informare il Venditore di questo fatto, il che comporta la risoluzione del contratto in conformità con le disposizioni del §13 del Regolamento.
  2. Gli accordi con il venditore sono conclusi in lingua polacca.
  3. Il Regolamento entra in vigore il 30 maggio 2023.

 

su
Il negozio è in modalità anteprima
Mostra la versione completa del sito
Sklep internetowy Shoper.pl